Cantiere di Nuovi Mondi 2014

Associazione Villa Buri onlus

in occasione dei Cantiere di Mondi Nuovi e della Festa di Primavera 2014 promuove una rassegna a doppio tema:

  • “Why me? Dialoghi sul razzismo e la discriminazione”

Sviluppato in collaborazione con Matthieu Toglo, il progetto “Why me?” vuole, attraverso filmati, conferenze, interventi artistici e laboratori nelle scuole, affrontare il tema del razzismo.

  • “Le parole per dirlo: mutilazioni genitali femminili; le sfide delle donne ‘moderne’”

Sviluppato in collaborazione con Eden Getachew, il progetto “Le parole per dirlo…” intende sensibilizzare, attraverso il dialogo interculturale, su tematiche ritenute tabù dalle comunità (riti di iniziazione e pratiche di mutilazione femminile).Programma degli eventi:


16 marzo

ore 15:00

Conferenza “L'opinione della medicina: perché la donna? Identità culturale o violenza di genere?”

Il dottor Ivano Brunelli, ginecologo, parlerà della sua esperienza presso il reparto ginecologico in Kenya nel 2008 e delle implicazioni di casi di mutilazioni genitali eseguite in ospedali italiani.

ore 16.45

Rinfresco con piatti tipici del Corno d'Africa, preparato da Tabulé.

ore 17.30

Conferenza “Donne Somale e comunità mussulmana. L'importanza di essere circoncisa: il potere della comunità sul giusto e lo sbagliato”.

Cadigia Hassan, giornalista e sociologa, rappresentante della comunità somala, parlerà delle mutilazioni genitali in Corno d'Africa nei contesti arabi-musulmani e in Medioriente.


21 marzo

ore 16.30

Flash Mob in Piazza Erbe: all’ora prestabilita (16:30) per 20 minuti vari gruppi musicali si esibiranno al fine di stupire, attrarre e fermare i cittadini per riflettere sul razzismo.

ore 19:00

Proiezione del film “Va pensiero” del regista etiope Dagmawi Yimer, che racconta due aggressioni razziste, mostrando come possono cambiare la vita delle persone coinvolte, fra paura, incertezze e speranze.

ore 20:30

Festa multietnica. Costo 10,oo euro a persona. Buffet, sfilata, sketch, in compagnia di DJ set. È gradita la prenotazione inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il 348 5902709.


30 marzo

ore 17:30

Performance teatrale di donne africane sulla mutilazione genitale, proposta da Eden creato in collaborazione Valeria Saddi. Si usa metodologie del “Teatro dell'Oppresso”.

Sarà seguito da un dibattito coinvolgendo il pubblico e le attrici.

Proiezione del documentario “Dialogo sulla diversità e la sessualità femminile”, di M. Livia Alga; sul confronto tra uomini e donne di culture diverse scaturito da un corso sperimentale di lingua italiana presso Centro Interculturale “Casa di Ramia” di Verona.

ore 18.30

Incontro con operatori di Medici Senza Frontiere e attivisti Amnesty International; proiezione di filmati.

ore 20:30

Cena etnica preparata dall’Associazione Pamoja.

È vivamente consigliata la prenotazione (20,oo euro a persona), inviando una mail aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando allo 045 972082.


13 aprile

Festa di Primavera 2014

Villa Buri ospita i banchetti delle varie associazioni del volontariato e della società civile. A disposizione di ospiti e visitatori ci saranno bar e ristorazione.

ore 15.00

Giochi eritrei ed etiopi proposti dalla dott.Ssa Ribka Sibhatu, in collaborazione con AGESCI - Gruppo Scout VR 27.

ore 16:00

Conferenza “No al razzismo, sì all'inclusione” e incontro con il regista Dagmawi Yimer, regista del film “Va pensiero” proiettato il 21 Marzo.

ore 19:00

Concerto “Insieme contro il razzismo” con Galup, Rain, Mista Tulu e altri artisti.


I progetti proseguiranno nei mesi successivi con laboratori di sensibilizzazione nelle scuole e un torneo di calcio, sviluppando entrambi i temi trattati.