Area Ecosostenibile

Rifiuti… Suono!

Classi target: scuola primaria; scuola secondaria di primo grado.

Periodo: tutto l'anno.

Materie interessate: arte e immagine, scienze, tecnologia, musica.
Campi di esperienza: Linguaggi, creatività, espressione; La conoscenza del mondo.

Il laboratorio si propone di analizzare i vari rifiuti comunemente presenti in casa, imparando e approfondendo il concetto del riciclo nel corso di tutto il laboratorio. L'attività culminerà nella costruzione di strumenti musicali, recuperando materiali di scarto (bottiglie di plastica, scatole, tubi, tappi, lattine, bidoni, rami secchi, tele e pellami e quant'altro indica la fantasia). Il materiale va concordato con gli operatori e sarà compito dei ragazzi aver cura di portarlo da casa, per poi tornare non più con immondizia, ma con oggetti utili e divertenti. Il laboratorio è realizzabile presso le scuole.

L'acqua: un bene prezioso

Classi target: scuola dell’infanzia; scuola primaria.

Periodo: tutto l'anno.

Materie interessate: scienze.
Campi di esperienza: La conoscenza del mondo.

L'acqua è per i bambini un naturale elemento di gioco e di divertimento, una materia che offre la possibilità di vivere sensazioni piacevoli. Gli alunni comprendono i fenomeni della natura e i processi vitali attraverso piccoli ma divertenti esperimenti che sviluppano la fantasia, la manualità e il senso critico verso un buon utilizzo di questa importante risorsa naturale. Per i più piccoli, il laboratorio sarà prevalentemente giocato, seguendo il percorso di una gocciolina d'acqua nel suo ciclo.

Strega comanda color...?!"

Classi target: scuola dell'infanzia; scuola primaria.

Periodo: tutto l'anno.

Materie interessate: scienze; arte e immagine. Campi di esperienza: La conoscenza del mondo.

Un laboratorio coloratissimo in cui scoprire i colori naturali di origine vegetale! I bambini e le bambine avranno modo, attraverso dei giochi, di conoscere i pigmenti che si possono ricavare dalle piante e anche dagli scarti vegetali casalinghi. Potranno apprendere il valore storico, naturalistico e di ecosostenibilità dei metodi tradizionali di tintura naturale e sperimenteranno direttamente la tintura su stoffa e la pittura su carta con i colori ottenuti. Questi colori non soltanto sono atossici ed ecosostenibili, ma rappresentano una risorsa didattica incredibile: il laboratorio sarà decisamente multisensoriale, con la possibilità di toccare, annusare e vedere le erbe tintoree e i colori che producono, ponendo l’accento sul ciclo della natura e sul rispetto dell’ambiente.

Questo laboratorio è realizzato e ideato da Komorebi (https://goo.gl/4YHyGI).