Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'mikado_core_ajax_meta' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.villaburi.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 287
8686
post-template-default,single,single-post,postid-8686,single-format-standard,mkd-core-2.0.2,mikado-core-2.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-3.3, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive

Progetto Cambio di Rotta, la seconda tavola rotonda venerdì 26 novembre

Proseguono le tavole rotonde del Progetto “Cambio di Rotta Verso l’Economia di Francesco”.

La seconda in programma, dal titolo “Uomini e cose scartate”, si terrà venerdì 26 novembre 2021, alle 20.45 a Villa Buri, presso la Base scout Mario Mazza.

Le tavole rotonde, ispirate ai 12 villaggi del Patto di Assisi, sono tenute dalle realtà socie di Villa Buri e dalle associazioni coinvolte nel Progetto.

Questo secondo appuntamento, ispirato al Villaggio “Energia e povertà”, coinvolgerà ACLI, Coop. Emmaus di Villafranca e Coop. Sociale Panta Rei.

 

Italo Sandrini ci presenterà l’esperienza delle ACLI, che con il progetto REBUS da anni si impegnano per il recupero dello scarto alimentare.

Renzo Fior della Comunità di Emmaus di Villafranca ha raccolto l’eredità dell’Abbé Pierre, e ci racconterà come si è incardinata a Villafranca una realtà che ricicla e riusa materiali di scarto, dando lavoro a soggetti svantaggiati.

Elena Brigo, Presidente della Cooperativa Sociale Panta Rei – presente a Villa Buri con il bar Fuori Luogo – ci spiegherà come la Cooperativa abbia lavorato con persone con problemi psichici e gestito anche progetti di valorizzazione dei prodotti ortofrutticoli di scarto.

 

Oltre a raccontarci le loro scelte e le loro esperienze, ci proporranno alcuni progetti da avviare a Verona per valorizzare il lavoro delle persone emarginate e recuperare quanto viene scartato dalla nostra società.

 

È possibile partecipare all’evento in presenza, previa iscrizione inviando una mail all’indirizzo: cantieredimondinuovi@villaburi.it. I posti sono limitati!

Accesso con green pass.

Per partecipare via web clicca QUI!