Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'mikado_core_ajax_meta' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.villaburi.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 287
8787
post-template-default,single,single-post,postid-8787,single-format-standard,mkd-core-2.0.2,mikado-core-2.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,onyx-ver-3.3, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.2,vc_responsive

PROGETTO CAMBIO DI ROTTA, L’ULTIMA TAVOLA ROTONDA VENERDÌ 29 APRILE 2022

Siamo giunti all’ultimo appuntamento del Progetto Cambio di Rotta verso l’Economia di Francesco.

Dopo i due webinar che si sono tenuti a giugno e settembre 2021, e le tavole rotonde realizzate con la collaborazione delle realtà socie di Villa Buri Onlus e di altre associazioni ed organizzazioni del territorio, l’ultimo incontro, dal titolo Finanza e Umanità: Nuove Prospettive si terrà a Villa Buri venerdì 29 aprile alle ore 20.45.

Avremo con noi Luca Cecchi del Monastero del Bene Comune e Comitato Acqua – Bene Comune di Verona; Claudia Vago e Andrea Barolini, rispettivamente Project Manager e Direttore di Valori.it; Guido Morisco, amministratore di ReUse Srl.

 

La pandemia ci ha fatto toccare con mano che abbiamo bisogno gli uni degli altri e come sia necessario coltivare uno spirito di solidarietà sia da un punto di vista sanitario che economico e finanziario. Nel percorso Cambio di Rotta non poteva mancare pertanto questa riflessione: è proprio vero che l’obiettivo della finanza è il profitto, mentre quello dell’umanità è la persona?

L’enciclica “Laudato Si’”, al numero 128, ci dice che smettere di investire sulle persone per garantire guadagni finanziari di breve periodo è qualcosa che va a detrimento sia delle imprese che della società. Ecco perché noi crediamo che finanza e umanità possano stare insieme e che la finanza debba essere al servizio dello sviluppo delle persone e della società. Quello che fa male oggi è vedere la finanza per la finanza, fare denaro sul denaro senza che questo sia collegato a nuovi posti di lavoro, ad imprese che aprono, ad idee che diventano realtà.

Abbiamo l’ambizione di riportare la finanza all’originaria vocazione francescana: chi si occupa di finanza deve dare prova di produrre per il bene comune, e non arricchirsi a scapito di chi gli sta intorno. Solo così sarà possibile avvicinare le persone alla finanza e a far comprendere loro che essa non è un qualcosa che sta sulle nuvole o di complicato ma che dire finanza vuol dire dare strumenti alle idee per diventare impresa, per lavorare per il Bene Comune.

Si avvicineranno le persone alla finanza quando capiranno che possono “contare qualcosa” e “votare” attraverso i loro investimenti, se diretti verso imprese che si impegnano a rispettare le persone e l’ambiente. Quindi economia civile vuol dire che tutti dobbiamo stare attenti affinché la finanza e le imprese siano al servizio del Bene Comune, e si facciano carico di redistribuire a favore di chi non ha i mezzi per un dignitoso vivere o sta perdendo il lavoro.

 

A conclusione di questo ciclo di incontri, l’auspicio è che il percorso Cambio di Rotta sia un fattivo contributo alla trasformazione dell’attuale assetto di ordine sociale. Con i mattoni si costruisce, ma è grazie alle radici che ci si sviluppa, cioè si progredisce. E per un’impresa del genere le radici sono profonde e assai vigorose.

 

L’evento si terrà in presenza presso Villa Buri, previa iscrizione scrivendo all’indirizzo: cantieredimondinuovi@villaburi.it

È possibile seguire in diretta Zoom collegandosi al link https://us06web.zoom.us/j/84918173741?pwd=UFF6WnJMTzAyeTJZeCthZmUvdXZoQT09

 

Vi aspettiamo!